Category: Foto

Buongiorno a tutti!

Abbiamo (finalmente! e scusate il ritardo!) pubblicato le foto del nostro ultimo viaggio di solidarietà in Senegal di Agosto / Settembre 2013!

Per vederle, utilizzate questo collegamento, e godetevi questa “immersione fotografica” in Senegal, accanto ai nostri volontari e ai nostri amici di Yeral Fall, Dakar e di Loboudou N’diaye!

(La data errata sulle foto è dovuta all’impostazione sbagliata della macchina fotografica di un nostro volontario).

 

Carissimi tutti che ci seguite!

Spero che la presente vi trovi tutti in buona salute!
Abbiamo il piacere di comunicarVi che sono sono state pubblicate sul nostro sito le foto della serata del 18 febbraio al Monte dei Cappuccini.

Chi volesse può visionarle cliccando su questo link

Vi ricordiamo che se volete partecipare all’acquisto del mulino di Loboudou N’diaye ed avere maggiori informazioni, potete contattarci o effettuare un versamento, (anche se di piccola entità per noi rappresenterà un grande aiuto!) sul nostro conto corrente, indicando come causale “Mulino Loboudou N’diaye”.

A presto per nuove news.

Evelyne CORATELLA 0039 338 79 41 593
Silvia CICALA

www.tra-web.com

Conto intestato a Associazione Di Volontariato TRA
Numero Conto: 100000012392
IBAN: IT90B0335901600100000012392
BIC: BCITITMX

COTRA:
Cristina DICESARE, Enrico LOMUSCIO, Luca FERRERO, Lucia MAITINO, Silvia PANNUNZIO, Giovanni GIULIANO, Barbara ACCOSSATO, Donatella CHIESA, Enrico CICCONI

Carissimi,

Grazie a tutti coloro che ci hanno scritto per incoraggiarci nelle nostre azioni: non sapete quanto ci faccia piacere! Il nostro lavoro, benché piacevole, è delicato e difficile perché richiede la massima precisione ed un impegno costante.
In ogni caso, noi cerchiamo di mettere tutta la nostra buona volontà in ciò che facciamo!

Qualcuno ci ha chiesto il nostro IBAN per farci donazioni sotto Natale e con piacere Ve lo comunichiamo:

Conto intestato a Associazione Di Volontariato TRA

Numero Conto: 100000012392
IBAN: IT90B0335901600100000012392
BIC: BCITITMX

Approfittiamo di questa email anche per comunicarVi tre cose importanti di cui Vi forniremo i dettagli successivamente, ma per le quali nel frattempo rimaniamo a disposizione per rispondere a Vostre eventuali domande:

1. Nel corso del nostro ultimo viaggio, un altro villaggio ci ha chiesto un sostegno per l’acquisto di un mulino simile a quello appena installato a Keur seck Balande. Il villaggio si chiama Loboudou N’diaye: sulla base di un sopralluogo che vi abbiamo fatto, siamo convinti che anche lì un mulino possa dar loro grande autonomia e permettere di migliorare le loro condizioni di vita. Anche in questo villaggio di etnia Peul che ha deciso di stabilizzarsi, le donne tramite il loro lavoro, risparmi e fatiche metteranno da parte una somma di 700 euro, che sarebbe il loro contributo alla spesa.
A tal scopo, dobbiamo iniziare una raccolta fondi per questo nuovo acquisto. Invitiamo, quindi, chi di Voi avesse piacere, a fare pubblicità per questo nuovo microprogetto, perché chi ha letto le email precedenti sa quanto alti siano i costi per l’acquisto di un mulino e quanto grossi possano essere i benefici per un villaggio molto povero.

2. Abbiamo pubblicato sul nostro sito web le foto scattate dal gruppo durante l’ultimo viaggio in Senegal ad ottobre 2011.

3. Ultima notizia ma non meno importante: nel corso del nostro ultimo viaggio abbiamo lasciato una somma importante ad un signore molto povero di Yeral Fall che conosciamo bene (fra l’altro, è il papà di una bambina che sosteniamo a scuola e che è molto brava) affinché facesse tutti gli esami necessari perché da 6 mesi stava molto male.

Dagli esami è risultato che il signore ha un’insufficienza renale cronica terminale, che per essere tenuta sotto controllo richiede due dialisi alla settimana per tutta la vita e che, in termini monetari, si traduce in 190 euro alla settimana, a cui vanno sommate le spese per le terapie medicinali e gli spostamenti in ospedale a Dakar. A ciò si aggiunga il fatto che, non potendo più lavorare nei campi o essere impiegato in qualsiasi altro lavoro, la famiglia di questo signore rimarrà priva di mezzi. Sicuramente noi non riusciremo a risolvere il problema, ma alcuni di noi hanno iniziato a vedere se è possibile trovare un’associazione che gestisca casi del genere. Vi terremmo al corrente. Vi segnaliamo, inoltre, che ogni tanto cercheremo di mandare a questa persona una somma simbolica che gli permetterà, anche se in piccolissima parte, di migliorare le proprie condizioni di vita.

Nel caso Vi facesse piacere aiutarci per l’una o l’altra delle voci succitate, potete inserire nel Vostro bonifico le seguenti causali: Mulino Loboudou N’diaye, Sostegno al signore malato di insufficienza renale oppure semplicemente Sostegno all’Associazione TRA.

Rimaniamo a disposizione per fornirVi ulteriori spiegazioni su tutti i nostri microprogetti.

Grazie per averci letto.

Carissimi,

grazie a tutte le vostre donazioni, alla collaborazione con l’Ospedale di Carmagnola in questi ultimi due anni e al grosso lavoro dei volontari del TRA, siamo orgogliosi di poterVi comunicare il buon esito del microprogetto riguardante l’acquisto del mulino nel villaggio di Keur Seck Balande.
Le somme investite nel progetto sono state per la costruzione del locale dove è stato collocato il mulino e 2700 euro per il suo acquisto.

Ricordiamo inoltre che il villaggio stesso ha contribuito alla spesa, tramite il microcredito promosso dall’Associazione TRA e che ha visto impegnate 10 donne di Keur Seck Balande.

Parte della spesa è stata sostenuta anche dal presidente del Consiglio rurale, che, forse notando il nostro accanito impegno, ha voluto partecipare all’acquisto. Approfittiamo dell’occasione per ingraziarlo di cuore ancora una volta.
Sul nostro sito potrete vedere le foto dell’ “avventura per il mulino”, a partire dal 29 ottobre, quando siamo arrivati nella cittadina di Thiès (a metà strada fra Dakar e Yeral Fall, in cui è attivo il microprogetto per il sostegno dei bambini) fino al momento dell’arrivo al villaggio di Keur Seck Balande, dove abbiamo festeggiato con la popolazione che ci attendeva felicissima.

Le loro danze erano intrise di gioia, che emergeva soprattutto dal loro gesto simbolico di buttare per aria il mortaio (strumento utilizzato prima del mulino) come a segnare un nuovo inizio….
Ci hanno ringraziato calorosamente e, sapendo delle tante donazioni ricevute, ci hanno chiesto di ringraziare tutti una volta tornati a Torino.

Le foto che vedrete sono dei due giorni che comprendono l’arrivo e il pranzo a Thiès, l’acquisto del mulino e la nostra attesa fino al momento del suo trasporto al villaggio.
Vi facciamo dono di queste foto sperando che siano cosa gradita, ringraziandoVi per il Vostro aiuto e assicurandoVi che è stata realizzata una cosa che, seppur piccola, da e darà i suoi frutti per questo villaggio, la cui popolazione fino a qualche anno fa svolgeva unicamente vita nomade e che ora ha deciso di stabilizzarsi per permettere ai più giovani di avere un futuro migliore.

Rimaniamo a Vostra disposizione per rispondere a tutte le Vostre domande.

Guarda le foto del Mulino a Miglio, Keur Balande Seck, Ottobre 2011

Foto Viaggio Ottobre/Novembre 2010!

Buongiorno a tutti quanti!

Vi vogliamo rendere partecipi dei nostri eventi e della nostra Associazione, mostrandovi alcune foto del nostro ultimo Viaggio di Solidarietà in Senegal (dal 28 Ottobre al 02 Novembre 2010)!
Buona Visione!
Per vedere le foto clicca qui