Carissimi sostenitori del TRA,

Vi riassumiamo in poche parole il nostro ultimo viaggio in Senegal, che si è svolto all’inizio del mese di settembre 2013.

Abbiamo monitorato la situazione degli 80 bambini che sosteniamo grazie alle donazioni che riceviamo ogni anno.
Questo sostegno rientra nel microprogetto “scolarizzazione e salute dei bambini del villaggio di Yeral Fall“, che è attivo ormai da 8 anni. Quest’anno, oltre a coprire le consuete spese per le terapie dei bambini e degli anziani del villaggio, abbiamo inoltre finanziato due interventi chirurgici.

Abbiamo anche dato il via ad un nuovo tipo di intervento che ci è stato richiesto. Si è trattato di installare un bagno ed una doccia all’interno del nucleo domestico di una di quelle famiglie di cui sosteniamo i bambini a scuola e che vivono nelle case di paglia.
Per la famiglia che ci ha richiesto il lavoro abbiamo investito la cifra stimata per l’opera e avviato i lavori.
Siamo in fase di sperimentazione per questo tipo di attività e aspettiamo di verificare la riuscita di questo specifico intervento per procedere nei prossimi viaggi, fondi permettendo, alla realizzazione graduale di questi locali anche in altre famiglie che, in condizioni economiche difficoltose, esprimeranno la stessa necessità.
Questi locali, comprendenti bagno e doccia, sono situati sul terreno della famiglia, recintato con canne di bambù: in questo modo la famiglia non dovrà più utilizzare la foresta come bagno.

La gente in loco è sempre più coinvolta e partecipativa e consapevole delle azioni di TRA, e questo ci fa sentire a nostro agio e desiderosi di portare avanti i nostri microprogetti in loco.

Il mulino di Loboudou N’Diaye, per cui abbiamo raccolto fondi per ben due anni, è stato acquistato e installato nel villaggio.
A breve vi manderemo il link per vedere qualche foto che Vi possa far vivere le nostre emozioni e l’installazione del mulino.
La popolazione era incredibilmente felice, perché il mulino, oltre a cambiare la loro vita da un punto di vista economico, risparmierà tanta fatica alle donne del villaggio!

Rimaniamo come sempre a Vostra disposizione per qualsiasi informazione o chiarimento.
Vi auguriamo buon proseguimento e come sempre Vi ringraziamo per le Vostre partecipazioni, tramite cui riusciamo a portare avanti queste piccolissime azioni.

Grazie,
Le volontarie e i volontari di TRA