L’Associazione TRA è lieta di proporvi  il suo calendario per l’anno 2011, il cui scopo è una raccolta fondi che contribuirà ad accrescere una somma già esistente, stanziata per l’acquisto di un mulino a miglio nel villaggio di etnia Peul di Keur Seck Balandé.
La somma già raccolta è il frutto dell’operazione di diffusione dei calendari per l’anno 2010, organizzata dal reparto  Chirurgia-Urologia e Riabilitazione dell’ospedale san Lorenzo di Carmagnola. In seguito al nostro viaggio di solidarietà di Ottobre 2010, in  cui abbiamo portato al villaggio questo contributo, è stato evidenziato che al posto di investirlo in microprogetti a breve termine, si sarebbe potuto aspettare di accumulare una somma più importante da destinarsi all’acquisto di un mulino a miglio, il cui costo è di circa 3.500 euro. Tale acquisto darebbe l’opportunità alle donne del villaggio di migliorare le proprie condizioni di vita e di permettere agli altri villaggi nelle vicinanze, circa 8, di utilizzare un mulino per la lavorazione del cereale.
Una parte della somma della raccolta fondi 2010 è stata comunque investita nel villaggio per l’inserimento di 7 donne in un progetto di microcredito già avviato, gestito unicamente dalle donne del villaggio di Keur Seck Balandé.
Keur Seck Balandé, di cui potrete ammirare le foto scattate dai vari volontari nell’ultimo viaggio e nei precedenti, è una piccola comunità Peul che, per porre un freno alla sua continua migrazione, ha deciso di stabilirsi nella regione di Louga (nei pressi di Keur Momar Sarr) e di costituirsi come un villaggio che pian piano si ingrandisce. Ormai solo gli uomini partono con il bestiame per alcuni mesi, mentre le donne e i bambini rimangono al villaggio, offrendo a questi ultimi la possibilità di frequentare la scuola e seguire un percorso didattico. In queste comunità è più facile che le bambine vadano a scuola rispetto ai bambini, dato che essi a volte seguono i padri nell’attività di pascolo. Anche le donne, rimanendo al villaggio, riescono ad avviare piccole attività che prima, per la continua migrazione, non riuscivano ad attuare.
Per richiedere una copia del nostro calendario, scrivete al nostro indirizzo di posta elettronica tra.senegal@gmail.com !